Pratica di Mare

Il borgo amato dalla famiglia Borghese ed il suo castello

La frazione Pratica di Mare si trova a circa 5 km dalla costa tirrenica ed è famosa per i ritrovamenti archeologici dei resti dell'antica città di Lavinuim.

Si tratta di un borgo di campagna molto piccolo - secondo l'istat del 2001 conta solamente 17 abitanti.

In posizione dominante si erige il Castello Borghese, che sembra risalire al VII secolo d.C. , fatto costruire molto probabilmente dai monaci benedettini.

Tra l'882 e l'884 papa Mariano I affidò infatti  il borgo ai monaci della Basilica di San Paolo fuori le mura, i quali vi rimasero di fatto fino al Trecento.

Inizialmente fu costruita una torre fortificata alta circa 40 metri ed attorno a questa venne sviluppato il castello, che è passato nel 1432 alla famiglia Capranica, nel 1526 ai principi Massimo ed infine nel 1617 ai Borghese, che nel corso degli anni lo hanno restaurato ed hanno contribuito al mantenimento del borgo.

La torre invece è stata distrutta durante la seconda Guerra Mondiale.

A pratica è presente un importante Aereopoprto Militare, costruito nel 1937 ,il più grande in Italia, oggi anche scuola militare di volo e sede di Guardia di Finanza, Polizia e Carabinieri.